eventos-realizados

FALLO DEL CONCURSO DE RELATOS CORTOS DE TERROR EOI LAS PALMAS DE GRAN CANARIA

07 de Noviembre de 2022

Relato Ganador: ANITA DA COL, CURSO A2.1 ESPAÑOL PARA EXTRANJEROS

UNA NOTTE SOSPESA

Aveva preso alloggio quella notte in una locanda vicino al bosco.
Dormiva profondamente quando sobbalzò sul letto, risvegliata dal crepitio del legno sotto i
passi pesanti di qualcuno che camminava nel corridoio, seguiti da un ringhio roco,
profondo, come uscito dalle fauci di un grosso mastino.
Si accovacciò in prenda al terrore in un angolo della stanza, trattenendo il respiro. In un
silenzio rotto dal battito martellante del suo cuore, trovò la forza di strisciare carponi alla
porta per sbirciare tremante da una fessura. La via sembrava libera. D’istinto si lanciò giù
per la scala verso l’uscita, correndo a perdifiato lungo il sentiero che portava al mare,
appena distinguibile nel pallore lunare.
Silenzio ovunque. Una quiete surreale. Il corpo teso come una corda di violino, sente un
impercettibile fruscio nella vegetazione. In trappola, chiusa nel breve spazio tra il bosco e
lo strapiombo, si guarda attorno sgomenta.
Improvvisamente una spinta violenta alle spalle. Barcolla. Cade. Con la faccia a terra
sente l’alito caldo di un animale. La sua bava le cola sul viso. D’un tratto un dolore
lancinante. La vista si annebbia. Si sente mancare.
Notiziario
Lungo la scogliera il cane di un passante ha rinvenuto il cadavere di una ragazza di circa
20 anni, con il cranio sfondato. Nelle vicinanze solo una locanda abbandonata.

Queremos desde el equipo directivo del centro hacer una mención especial a todos los participantes del certamen y decirles que se hará una pequeña selección de obras para su publicación en la revista de la escuela junto a la obra ganadora.